Concorso d’Eleganza Auto d’Epoca di Cassano d’Adda: la prima edizione live da Villa Borromeo

È andata in scena nella giornata di domenica 1 luglio 2018 la prima edizione del Concorso d’Eleganza Auto d’Epoca di Cassano d’Adda nella splendida cornice di Villa Borromeo. Ecco il nostro racconto insieme alle immagini live

Concorso d’Eleganza Auto d’Epoca di Cassano d’Adda: la prima edizione live da Villa Borromeo
Concorso d’Eleganza Auto d’Epoca di Cassano d’Adda: la prima edizione live da Villa Borromeo
Concorso d’Eleganza Auto d’Epoca di Cassano d’Adda: la prima edizione live da Villa Borromeo
 
Share Button
 

Cassano d’Adda – Prendete una bella giornata di Sole di inizio estate, tanta passione per le automobili storiche e una cornice sfarzosa ed elegante come quella di Villa Borromeo e otterrete la ricetta perfetta per una domenica all’insegna dell’amore per le quattro ruote dal fascino senza tempo. Questo in sintesi il quadro di quanto è stato possibile osservare nella giornata di ieri in occasione del 1° Concorso d’Eleganza Auto d’Epoca di Cassano d’Adda, un evento organizzato grazie allo sforzo congiunto di Syneco (produttore di lubrificanti a basi sintetiche), del CMAE (Club Milanese Automotoveicoli d’Epoca) e del CISOM (Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta) e che ha messo al centro delle attenzioni di un numeroso pubblico la bellezza e il gusto raffinato di automobili che hanno segnato intere generazioni e che ancora oggi non vogliono saperne di smetterla di incantare.

concorso-d-eleganza-cassano-d-adda

Tra le regine assolute del Concorso d’Eleganza Auto d’Epoca di Cassano d’Adda (promosso da Syneco) non si può non mettere la splendida Ferrari Dino di colore blu che si è aggiudicata il premio d’eleganza Syneco

“Pezzi da 90”

Tante, tantissime le vetture accorse (grazie anche ad un bacino di 2.000 soci di cui si può fregiare il CMAE) al Concorso d’Eleganza Auto d’Epoca di Cassano d’Adda: circa una cinquantina di modelli selezionati, prodotti nel corso degli anni ’50, ’60 e ’70 e che hanno contribuito a scrivere alcune delle pagine più belle della storia motoristica sia italiana che internazionale, tra cui vere e proprie rarità (come un pregiatissimo taxi inglese meravigliosamente restaurato) e ‘pezzi da 90’ che non possono non far sussultare il cuore di qualsiasi vero amante delle automobili (come ad esempio una splendida Ferrari Dino – premiata con il trofeo per l’eleganza Syneco – o un’Alfa Romeo Giulietta Spider 750, senza dimenticare ovviamente icone come la Mercedes Pagoda, la Porsche 365 Cabrio, la Ferrari 275 GTB e molto, molto altro ancora).

concorso-d-eleganza-cassano-d-adda

Assolutamente degna di nota la cornice in cui è stato contestualizzato il 1° Concorso d’Eleganza Auto d’Epoca di Cassano d’Adda: ovvero la splendida Villa Borromeo, che a suo tempo ospitò, tra gli altri, anche nientemeno che Napoleone Bonaparte

L’eleganza al centro dei riflettori

Il tutto coronato da una sfilata paragonabile a quella di un happening di alta moda: a partire dalle ore 16:00 le vetture hanno iniziato, una ad una, a calcare i viali sterrati del cortile della Villa (ove il pubblico ha iniziato a fluire dalle 15:00 in poi) per permettere sia a tutti i fruitori presenti, quanto ai membri della giuria (di cui abbiamo avuto il piacere e l’onore di far parte in vista della nostra nuova rubrica MDL Classic, in arrivo prossimamente e che potrete seguire qui, sul nostro Canale YouTube e sui nostri social, facebook e Instagram in primis), di lasciarsi incantare dalle forme immortali di queste meravigliose quattro ruote, in seguito premiate in base a diverse categorie (anni ’50; anni ’60; anni ’70; proprietario più giovane; proprietario più anziano; eleganza Syneco – quest’ultimo attribuito, come precisato in precedenza, ad una incantevole Ferrari Dino di colore blu – e premio del pubblico).

L’utile unito al dilettevole

concorso-d-eleganza-cassano-d-adda

Anche noi, grazie a Syneco, siamo stati tra i protagonisti del 1° Concorso d’Eleganza Auto d’Epoca di Cassano d’Adda: oltre che con uno stand presente all’interno della Villa, abbiamo rivestito anche il ruolo di giudici. E se amate l’epoca continuate a seguirci (su YouTube in primis): sta arrivando MDL Classic

Welcome coffee, un raffinato aperitivo finale e il suono dolce della musica Jazz (a cura di Jazz Lag) hanno suggellato il pomeriggio del Concorso d’Eleganza Auto d’Epoca di Cassano d’Adda, di cui parte dei proventi ricavati (tra i 20 euro di quota d’iscrizione per i partecipanti e i 15 euro richiesti al pubblico per accedere) verrà impiegata per sostenere le attività del CISOM di Milano (Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta, presente sul territorio nazionale con costanti attività umanitarie, di primo soccorso, di protezione civile, e di formazione e assistenza sanitaria, con un occhio di riguardo per i senza fissa dimora) e alla Fondazione “Le Vele Onlus” di Pioltello. 

concorso-d-eleganza-cassano-d-adda

L’amore per le auto d’epoca è stato al centro assoluto delle attenzioni del 1° Concorso d’Eleganza Auto d’Epoca di Cassano d’Adda. Tantissimi gli appassionati accorsi, tra cui anche numerosi giovani che hanno dimostrato grande cultura e passione per queste vetture che non conoscono tempo

Alla prossima edizione!

Un ottimo espediente insomma, quello della passione, per unire l’entertainment agli scopi benefici, occupando così un pomeriggio (altrimenti probabilmente monotono) per lasciarsi incantare dal fascino intramontabile di vetture che vivono, in questo momento storico, una seconda giovinezza e sotto il segno dell’eleganza firmata Syneco. Un esordio decisamente riuscito dunque quello del Concorso d’Eleganza Auto d’Epoca di Cassano d’Adda, andato in scena nella giornata di ieri e che ha aperto di diritto la porta ad una serie di edizioni future all’insegna dell’amore per il motorismo classico e per il sostegno delle cause benefiche. Avanti così e alla prossima! Non ci resta a questo punto che invitarvi a rivivere le nostre emozioni con gli scatti live della nostra gallery!

 
Concorso d’Eleganza Auto d’Epoca di Cassano d’Adda: la prima edizione live da Villa Borromeo