logo
Top

Ford GT ’66 Heritage Edition: omaggia i 50 anni dalla vittoria della GT40 a Le Mans

La Casa dell’Ovale Blu celebra i 50 anni dalla vittoria a Le Mans della GT40 Mark II con la Ford GT ’66 Heritage Edition, edizione speciale della supercar statunitense che ha quest’anno trionfato in GTE sul Circuit de la Sarthe

La Casa dell’Ovale Blu ha svelato la Ford GT ’66 Heritage Edition, edizione speciale della supercar statunitense che si propone di rendere omaggio alla vittoria di Le Mans avvenuta quest’anno a 50 anni di distanza da quella del 1966 con la GT40 Mark II, portata sotto la bandiera a scacchi da Bruce McLaren e da Chris Amon.

Livrea da corsa

Caratterizzata da una colorazione esterna in Black Shadow(disponibile sia in finitura lucida che opaca) “spezzata” unicamente dalle bande da corsa argentate e dal numero di gara, la Ford GT ’66 Heritage Edition presenta numerose componenti in fibra di carbonio e dei cerchi forgiati in alluminio da 20” di diametro con finitura dorata satinata e dadi neri a contrasto.

Interni specifici

Aperta la portiera della Ford GT ’66 Heritage Edition a farsi notare sono delle sellerie in fibra di carbonio con rivestimenti in pelle Ebonye inserti dedicati, oltre ad elementi in CFRP di vario tipo, targhette numerate, cinture di sicurezza specifiche di colore blu, particolari dorati all’interno del cruscotto e paddles al volante.

Immutato il cuore pulsante: a muovere la Ford GT ’66 Heritage Edition rimane il V6 bi-turbo EcoBoost collocato in posizione posteriore-centrale in grado di erogare più di 600 CV di potenza adottato sulla versione “standard”. Prezzi e tempi di commercializzazione ancora da definirsi.

Traduci