logo
Top

Nuova Bentley Continental GT Convertible: 635 CV di emozione en-plein-air

Il costruttore inglese presenta la nuova Bentley Continental GT Convertible, variante a tetto apribile della Continental GT attualmente in gamma e forte di un cuore W12 da 635 CV

La Casa di Crewe ha fatto cadere i veli dalla nuova Bentley Continental GT Convertible, ovvero la variante en-plein-air della nuova Continental GT (presentata a Francoforte nel 2017), che permette il passaggio da configurazione chiusa ad aperta in 19 secondi (e fino a 50 km/h di velocità) e che, rispetto al modello uscente da noi provato, promette fino al 5% di rigidità strutturale in più e rispetto a cui perde peso (ferma l’ago della bilancia a 2.414 kg).

TECNICA

Forte di un tetto in tweed opzionale rispetto al classico tessuto, la nuova Bentley Continental GT Convertible promette una riduzione della rumorosità di 3 decibel rispetto alla Convertible uscente e ospita al di sotto del proprio maestoso cofano un W12 da 6.0 litri in grado di sviluppare 635 CV di potenza e 900 Nm di coppia, valori questi che vengono scaricati al suolo da tutte e quattro le ruote motrici tramite un cambio automatico a otto velocità e che vanno a tradursi in uno 0-100 km/h in 3.8 secondi e in 333 km/h di velocità massima.

DOTAZIONE

Display per l’infotainment da 12.3 pollici, elementi in legno e impianto audio Naim a 18 altoparlanti (capace di 2.200 watt di potenza) completano la dotazione della nuova Bentley Continental GT Convertible, che propone inoltre sedili anteriori regolabili a 20 vie e 70 colori per la carrozzeria.

Traduci