MeisterSinger Neo Pointer Date

La manifattura tedesca ha presentato il MeisterSinger Neo Pointer Date, segnatempo dallo stile classico ed elegante caratterizzato da calendario concentrico al centro del quadrante

MeisterSinger Neo Pointer Date
 
MeisterSinger Neo Pointer Date
 
Share Button
 

Da sempre caratterizzati dalla presenza di una sola lancetta, gli orologi della manifattura tedesca introducono ora una seconda lancetta (posta al centro del quadrante allo scopo di indicare la data) sul MeisterSinger Neo Pointer Date, segnatempo raffinato dallo stile classico che va a contraddistinguersi per sobria eleganza.

meistersinger-neo-plus-pointer-date

IL CALENDARIO AL CENTRO DI TUTTO

Caratterizzato dall’indicazione della data in maniera contestuale agli altri giorni del mese (anziché tramite singola finestrella), il MeisterSinger Neo Pointer Date tiene informati sullo scorrere del tempo all’interno del calendario tramite un indicatore collocato, appunto, al centro del quadrante.

Concentrico rispetto all’indicatore di minuti e ore, il calendario del MeisterSinger Neo Pointer Date si presenta incassato rispetto all’indicatore dei minuti e delle ore. Vetro acrilico temperato a cupola e lancette esili e filanti completano la dotazione del MeisterSinger Neo Pointer Date insieme ad una cassa in acciaio, da 36 mm di diametro su Neo Pointer Date e da 40 mm di diametro su Neo Plus Pointer Date.

meistersinger-neo-plus-pointer-date

DUE LE PROPOSTE

Due anche le colorazioni disponibili per il quadrante, ovvero Blu Soleil e Bianco Opalino. Entrambe le versioni trovano il loro cuore pulsante in un movimento automatico Sellita SW 200-1 mentre i listini prezzi si aprono a quota 1.290 euro per il 36 mm e a quota 1.390 euro per il 40 mm, entrambi disponibili con cinturino in acciaio a maglia milanese.

 
MeisterSinger Neo Pointer Date